Capodanno Emilia RomagnaStampa questa pagina

Abbinati all'offerta "Emilia Romagna"

I prezzi si intendono per persona con sistemazione e trattamento così come indicati nel dettaglio dell'offerta.

SESTOLA

Denominata “La Perla dell’Appennino”, Sestola è la più importante località turistica invernale della regione per via della vicinanza alla stazione sciistica del Monte Cimone, la principale dell’Emilia Romagna nonché una delle maggiori nell'Appennino. Nella stagione invernale Sestola e il Monte Cimone si rivelano un paradiso per gli amanti di tutti gli sport collegati alla neve: sci, snowboard, fondo, snow-kite, ciaspolate. Sport e montagna però non significano soltanto sci.

Sestola è meta ideale anche per trascorrere il tempo libero tra eventi culturali, tradizioni e per rilassarsi tra le montagne Appenniniche. Oltre ai monumenti degni di nota tra cui chiese, oratori ma anche borgate e case padronali, il complesso più interessante da visitare è sicuramente la Fortezza o Castello, che ospita diversi musei molto importanti tra cui quello degli strumenti musicali meccanici, uno dei pochi esistenti in Italia, e quello dell’Antica Civiltà Montanara.

CORNO ALLE SCALE

Il territorio del Comune di Lizzano in Belvedere offre durante l’arco dell’anno la possibilità di effettuare svariati tipi di sport, tra cui spiccano quelli legati al clima e agli ambienti della montagna. Durante l’inverno dominano incontrastati gli sport sulla neve: il complesso sciistico del Corno alle Scale offre infatti più di 30 Km di piste da discesa di vario grado di difficoltà, contornate da itinerari per sci-alpinismo, emozionanti fuori pista e uno snow park.

La stazione si presenta come una sorta di grande anfiteatro naturale che si estende a ventaglio dai 1945 metri del Corno alle Scale fino al Lago Scaffaiolo, servito da 5 seggiovie e 1 sciovia, per un portata complessiva di oltre 10.000 persone/ora. I chilometri di pista sono 36, di varia difficoltà, dei quali l'80% coperti da impianti di innevamento artificiale che consentono, comunque vada la stagione, di sciare una media di 150 giorni all'anno. Un'area attrezzata con spine, gobbe, rail, curve paraboliche e salti di differenti livelli è a disposizione dei sempre più numerosi amanti dello snow board, mentre gli ospiti più piccini possono liberare la propria vitalità nel coloratissimo mondo dei giochi gonfiabili del Baby Park. Integrano l'offerta due anelli per sci di fondo, uno dei quali per sciatori esperti, l'altro anche per principianti.

Facebook